IL FILOSOFO DI CAMPAGNA
Dramma giocoso di Carlo Goldoni (1707-1793) con musica di Baldassarre Galuppi (1706-1785)


TRAMA
Il ricco cittadino e vedovo Don Tritemio vorrebbe dare la sua unica figlia in moglie ad un ricco contadino, chiamato da tutti “il filosofo”. La figlia Eugenia non ne vuole sapere niente perché è già segretamente fidanzata con Rinaldo. L’astuta cameriera Lesbina fa innamorare di se il “filosofo” che la crede figlia di Don Tritemio. Lacrime, dolori, rabbia, malintesi ed alla fine tanta gioia rendono questa opera godibile a tutti.

CAST
Don Tritemio, basso - Daniele Biccirè
Eugenia, soprano - Martina Bortolotti, Paola Massoni
Lesbina, soprano - Sara Marchese, Barbara Luccini, Nada Torto
Rinaldo, tenore - Marco Voleri, Park Yuok
Nardo, baritono - Vittorio Bari, Giorgio Valerio, Mauro Bonfanti

Scene, costumi e regia di Annemette Bernardelli