IL TRIONFO DELL'ONORE
commedia posta in musica di Alessandro Scarlatti (1660-1725)


TRAMA
Riccardo Albenori ed il suo compagno Capitan Rodimarte Bombarda sono due ufficiali che amano l’avventura della guerra e… le donne. Mentre Rodimarte si avvicina al bel sesso con bonarietà e spensieratezza, il suo amico gioca in maniera più audace: ha sedotto ed abbandonato Leonora, una ragazza seria che ha creduto ai suoi giuramenti di amore eterno e si credeva già futura moglie del fidanzato che, in verità, stava già corteggiando accanitamente Doralice, anche lei subito innamoratissima al punto di voler lasciare Erminio, suo promesso sposo e fratello di Leonora. Le due ragazze si sono recate a Pisa, dove ambedue cercano l’amato Riccardo, ignare di essere rivali. Naturalmente dopo un po’ di confusione capiscono di essere state ingannate tutte e due.
Il caso si fa ancora più spinoso quando Erminio viene a sapere del tradimento compiuto nei confronti di sua sorella e per giunta scopre l’infedeltà della sua fidanzata.
Contemporaneamente si allacciano altri amori contraccambiati e non: la non più giovanissima Cornelia, zia di Doralice ed Erminio, scopre il suo spasimante Flaminio, anche lui già un pochino stagionato, che fa un filo spietato a Rosina, cameriera di Cornelia. Rosina, da parte sua, trova molto gradevole il giovane Erminio, ma il Capitan Rodimarte ha già messo gli occhi su questo bel bocconcino e la corteggia con insistenza.
Tutti si trovano ingarbugliati nelle loro aspettative amorose. Rabbie, rancori, ire, infuocati litigi, botte ed alla fine il Don Giovanni della storia, Riccardo, ferito dal fiero Erminio, riconosce i suoi errori, chiede umilmente perdono alla dolce Leonora e... le coppie si ritrovano!
Finisce che tutti “applaudono con lieto grido il trionfo dell’onor!”.

CAST
Riccardo Albenori – Pasquale Buonanno, tenore
Leonora Dorini – Rosa Bove, mezzosoprano
Erminio – Matteo Cazzato, baritono
Doralice Rossetti – Alessandra Rizzello, soprano
Flaminio Castravacca – Camillo Facchino, tenore
Cornelia Buffacci – Simona Gabello, soprano
Rosina Caruccia – Loriana Castellano, mezzosoprano
Capitan Rodimarte Bombarda – Giacomo Selicato, baritono

Scenografia: Alessandra Polimeno
Costumi: Scuola di Moda “Rosanna Calcagnile” (Lecce)
Regia: Annemette Schlosser-Bernardelli
Quintetto d'archi diretto dal M° Valerio de Giorgi