LA DIRINDINA
Farsetta in musica in due parti di Domenico Scarlatti (1685-1757)


TRAMA
Don Carissimo, insegnante di canto, corteggia la sua alunna Dirindina, molto carina ma poco dotata per il canto. Dirindina invece, ha preso in grande simpatia il castrato Liscione che le impartisce anche lezioni di recitazione. Da lì nascono dei grandi malintesi che fanno sì che Don Carissimo si renda conto di non dover più burlarsi di Liscione e lasciare la strada libera ad un amore insolito.

CAST
Dirindina, soprano - Annalisa Palmisano
Liscione, controtenore - Alessandro Giangrande
Don Carissimo, baritono – Vittorio Bari

Scene di Franco Bernardelli
Costumi e regia di Annemette Bernardelli